Tutti gli errori che fai la mattina nella cura della tua pelle

Ognuna di noi al mattino ha una routine da seguire, senza nessun eccezione. Inoltre, la nostra routine comprende anche la routine beauty, che seguiaimo da una vita senza accorgerci spesso degli errori che potrebbero rovinare la nostra pelle.

Ecco gli errori più commessi da evitare di fare:

  1. Acqua calda. Spesso durante l’inverno, usciti dal nostro piumone e dirigendoci verso il bagno apriamo il nostro rubinetto dell’acqua verso la zona più acqua, errore gravissimo! l’acqua calda infatti rischia di disdratare la nostra pelle, è preferibile l’acqua tiepida.
  2. Pulizia anche di prima mattina. Pulire il nostro viso ogni sera prima di andare a dormire spesso non basta. E’ richiesta anche di prima mattina, in quanto durante il sonno la nostra pelle si rinnova otto volte più velocemente di quella del giorno.
  3. Non toccare i brufoli. Spesso cadiamo nella tentazioni di schiacciare i brufoli che ci appaiono ai nostri occhi di prima mattina, ma non esiste errore più grave! Il rischio è quello di creare un vero e proprio cratere ancora peggiore dell’inzio, impossibile così da nascondere. Lasciatelo quindi in pace e passate ad utilizzare il correttore per camuffarlo.
  4. Prima lo shampoo. Spesso ci troviamo a pulire il nostro viso per poi passare allo shampoo nei capelli. Errore gravissimo, in quanto non servirà a niente! tutti gli agenti chimici e lo sporco che hai sulla chioma si riversano in questo modo sul viso che accumulerà tutto. È importante quindi lavarsi prima i capelli e poi passare al viso. Ricordatelo domani mattina!
  5. No allo scrub di mattina. Se hai intenzione di uscire subito di casa non eseguire lo scrub, non di prima mattina. Perché aprire i pori lascerà a polvere, trucco e sporcizia via libera, aprendo così la strada verso brufoli e punti neri.
  6. Protezione solare. E’ consigliato utilizzare sempre una protezione solare sul nostro viso che sia estate o che sia inverno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *