Come realizzare un’efficace maschera antirughe fai-da-te

Il passare del tempo rende visibili i suoi effetti sulla pelle, e questo vale allo stesso modo sia per gli uomini che per le donne. Se vuoi sapere come realizzare in casa una maschera antirughe per il lifting senza dover ricorrere a metodi costosi ed ottenendo comunque risultati soddisfacenti, continua a leggere l’articolo!

Le zone più esposte all’invecchiamento sono le stesse che ‘subiscono’ i raggi solari: le mani, le braccia, ed il viso, in particolare la fronte, il collo ed il contorno labbra ed occhi. Oggi esistono vari metodi per correggere le rughe ma spesso sono invasivi; è possibile, però, utilizzare metodi casalinghi per evitare effetti collaterali ed anche spese notevoli.

I prodotti naturali non sono in grado di eliminare le rughe, ma rappresentano una valida prevenzione. Tra gli ingredienti utili alla creazione di un antirughe fai-da-te, vi sono: il limone (vitamina C che stimola collagene), il miele (rimuove le cellule morte) ed il prezzemolo (vitamina C, protegge la pelle dall’invecchiamento).

Occorre munirsi di 200 ml d’acqua minerale naturale, 10 gr di prezzemolo fresco ed una fetta di limone. Versare l’acqua in un piccolo recipiente, aggiungere il prezzemolo dopo averlo tritato e la fetta di limone. Lasciar riposare il tutto durante la notte, fino al mattino successivo. Inumidire la pelle con la lozione preparata tramite spugnetta per il makeup e lasciar agire per 5 minuti sul viso, strofinando leggermente.

Ripetere l’attività per 2 o 3 volte a settimana a giorni alterni. Subito dopo l’applicazione, evitare l’uso di creme e trucco per far ossigenare la pelle. Un’alternativa riguarda l’uso del miele abbinato al succo di limone, per ottenere una cremina da applicare sulle rughe sia al mattino, sia durante la sera. Da ripetere tutti i giorni per un mese.

Infine, è bene ricordare delle utili raccomandazioni per preservare la pelle fresca, giovane e pura: non esporsi troppo al sole (specialmente senza crema specifica) o al vento, limitare l’uso delle lampade solari, idratare costantemente la propria pelle, lavare il viso due volte al giorno, usare un tonico naturale, effettuare frequenti peeling, evitare abitudini dannose (alcol, fumo, eccessivi zuccheri e sedentarietà) e non usare cosmetici nocivi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *