Quali sono i benefici del pesce?

Il pesce viene considerato da nutrizionisti e medici uno degli alimenti più salutare da consumare almeno quattro volte a settimana, dandole la preferenza rispetto alla carne rossa.

Gli omega 3 presenti nel pesce migliorano il ritmo cardiaco: ecco quindi il primo beneficio.

Il pesce infatti viene consigliato spesso nell’alimentazione dei più piccoli, consigliando di amministrarglielo già dall’ottavo mese.

La cottura migliore è quella a vapore, in quanto mantiene i principi nutritivi dell’alimento, e favorisce anche la digeribilità.

Inoltre diversi studi dimostrano che porta un sacco di benefici al nostro organismo, come ad esempio: un elevato numero di vitamine, proteine e sali minerali.

Molti pesci che consumiamo spesso nella nostra cucina e anche nella nostra tavola sono ad esempio l’anguilla, il merluzzo, il salmone e altri ancora: essi infatti contengono lo IODIO in quantità molto elevate.

Tutto lo iodio che prendiamo dai diversi alimenti serve poi per la nostra ghiandola tiroidea per produrre ormoni, in particolare la tirossina.

La tirossina ha un ruolo molto fondamentale per il nostro corpo in quanto regola il metabolismo, ma regola anche lo sviluppo dei nostri tessuti principali.

Un altro dei benefici del pesce, è quello di migliorare la nostra memoria, un potente alleato per esso grazie alla presenza del fosforo nell’alimento.

È consigliato infatti comprare pesce fresco, ma in caso non sia reperibile si può optare anche per quello surgelato o anche congelato.

Un ultimo beneficio che il pesce offre e che andiamo analizzare è rivolto ai nostri occhi. Da alcune ricerche è emerso che l’uso costante del pesce riduce il rischio di incorrere in una degenerazione maculare. È una malattia legata principalmente alla vecchiaia, dove con il passare del tempo infatti e nei casi più gravi può portare alla perdita della vista.

Secondi gli studi, chi assume una maggior quantità di pesce, ha meno probabilità di incorrere in tale malattia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *