Pulizia delle orecchie, i metodi casalinghi

Quando le orecchie non hanno problemi di salute, riescono a pulirsi entrambe in automatico, anche se è possibile che un aumento di cerume si verifichi con conseguente ostruzione e fastidi acustici. Leggi l’articolo per sapere come pulire le orecchie con metodi casalinghi.

Se sei arrivato a quest’articolo è probabile che tu stia cercando rimedi per quanto riguarda il tappo di cerume, che causa dolore e perdita di udito, fischi nell’orecchio o prurito e secrezione dal cattivo odore. Di seguito, i rimedi più utilizzati. 

Il massaggio della parte posteriore dell’orecchio è molto diffuso. Serve ad ammorbidire il tappo che blocca il condotto uditivo; dopo il massaggio, proseguire tirando la parte massaggiata verso diverse direzioni mentre si apre e si chiude la bocca.

L’acqua ossigenata è consigliata tanto per eliminare il dolore quanto per eliminare il cerume in eccesso. Versare mezza tazza di acqua tiepida in un recipiente, aggiungere mezza tazza di acqua ossigenata e riempire un contagocce. Sdraiarsi e riempire l’orecchio col preparato, lasciando agire per 3-5 minuti. Girarsi per far uscire il liquido e risciacquare in ugual modo ma con acqua tiepida.

Questo stesso procedimento lo si può eseguire sostituendo l’acqua ossigenata con l’olio d’oliva; ripetere tre volte al giorno per 3-4 giorni. Un altro metodo efficace consiste nel riempire una bottiglia con acqua calda e metterla sull’orecchio per 15-30 minuti, per ammorbidire il cerume e rimuoverlo più facilmente.

In commercio sono disponibili le famose siringhe per effettuare l‘irrigazione con acqua tiepida. Infine, è possibile anche optare per un infuso, preparato con due cucchiai di fiori di camomilla e un bicchiere d’acqua. Lasciarlo riposare per renderlo tiepido, filtrarlo e applicarlo (con siringa e contagocce) solo dopo aver messo tre gocce d’olio d’oliva nell’orecchio per 5 minuti.

Se il problema persiste, naturalmente si raccomanda di parlare con un medico specialista per una pulizia professionale. Sono sconsigliati i cotton fioc per il rischio di spingere il cerume all’interno, e sconsigliata è anche la pulizia fatta in casa se si ha un timpano perforato (spesso causato dall’uso di irrigatori a pressione). Non lavare troppo spesso per evitare infezioni e non utilizzare tali rimedi per bambini sotto i 12 anni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *