Preparazione H: un unguento per emorroidi scambiato come rimedio per la pelle

Preparazione h miti e leggende

La preparazione H è un unguento usato per la cura delle emorroidi esterne ed interne non complicate e ragadi anali. Inventata in America negli anni Cinquanta dal dottore George Sperti è diventata famosa per una bufala nata nella rete e dal classico passaparola sui rimedi casalinghi contro rughe e zampe di galline. Il principio alla base di questa leggenda era, se la soluzione riduce le emorroidi, allora riduce anche le rughe del viso e sotto gli occhi”, ma i medici sono corsi al riparo spiegando che ha effetto solo per quello per cui la preparazione h è stata creata, la cura delle emorroidi.

Preparazione h da cosa è fatta?

Preparazione h

Preparazione h

La preparazione H si presenta sia come unguento che come supposta. 100 grammi di crema contengono 1,08 g di Estratto di Cellule di Saccharomyces Cerevisiae, mentre ogni supposta ne contiene 23 mg. L’estratto di cellule di Saccharomices Cerevisiae contiene metaboliti cellulari di basso peso molecolare quali amminoacidi e peptidi di peso molecolare tra 6000 e 12000 d, composti in maggioranza da acido glutammico. Insieme a questi sono presenti anche carboidrati, composti da trealosio principalmente e da glucosio. L’attività di Preparazione H, contenente l’estratto di Saccharomices Cerevisiae, viene misurata in unità biologiche. Ogni supposta contiene almeno 162 unità di attività biologica, mentre la unguento contiene almeno 67 unità/grammo di attività biologica. Un’unità di attività biologica corrisponde alla concentrazione di estratto di Saccharomices Cerevisiae nella beuta di Warburg (espressa in mg/ml) necessaria per incrementare il consumo di ossigeno di 1 mg di pelle addominale di topo secca di 1% alla fine del periodo di 1 ora secondo il saggio di Warburg.

Preparazione h l’azienda

Preparazione H è più che altro un marchio dell’azienda Pfizer, multinazionale farmaceutica statunitense, nata nel 1926 come American Home Products, o AHP. La preparazione H è la rielaborazione chimica di un olio di scottature che veniva usato nel 1935. AHP ha cambiato nome in Wyeth nel 2002, e fu poi acquistata da Pfizer nel 2009, che è stato segnalato per aver pagato 68 miliardi di dollari.

Ci sono state diverse rielaborazioni chimiche di questo prodotto. Ad esempio si trova una soluzione H a base di gel, vasellina o burro di cacao. Ci sono ingredienti attivi come estratti di amamelide, fenilefrina , pramoxine , e idrocortisone. C’è anche una soluzione che introduce la fenilefrina, un farmaco che restringe i vasi sanguigni, come principio attivo, in una concentrazione dello 0,25. La famosa preparazione h usata per ridurre rughe e zampe di gallina era la formulazione canadese, chiamata biodyne. La soluzione che si vende in Italia, è stata confusa per questa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *