Come perdere peso in modo veloce e sicuro

Sono sempre più le persone che oggi giorno nutrono il desiderio di perdere peso. Vuoi per motivi di salute, vuoi perché la società tende a sopravvalutare le persone in forma, fatto sta che il desiderio di avere un corpo non per forza di cose snello ma quanto meno non eccessivamente grasso, rientra senza dubbio tra gli obiettivi più ambiti. La chirurgia, la farmacologia, la medicina, l’omeopatia, l’alimentazione e il fitness hanno effettuato un gran bel passo in avanti in questo senso, tant’è che ormai non è più un problema trovare i giusti rimedi per perdere peso!

Ogni qualvolta vi metterete alla ricerca di rimedi per perdere peso velocemente, sicuramente verrete proiettati su prodotti e metodi che con ogni probabilità sono tutto fuorché sicuri. La parola “veloce”, infatti, è pericolosa quando parliamo di temi come questo. Possiamo tutt’al più dire che esistono tecniche utili per favorire il processo di dimagrimento accelerandone i risultati finali: tra queste includiamo il bere parecchia acqua, suddividere la propria alimentazione in mini pasti sparsi durante la giornata, aggiungere spezie ad ogni piatto così da accelerare la sensazione di pienezza, e in ultimo fare parecchio esercizio fisico.

Ecco appunto, il fattore fisico. Abbiamo concluso il precedente paragrafo suggerendovi di praticare parecchia attività fisica, e a tal proposito consigliamo di prendere in seria considerazione tutti quegli esercizi che sia possibile effettuare comodamente da casa vostra: una ricerca in rete o la consultazione di qualche rivista tematica vi farà luce sotto questo aspetto. Generalmente sono sufficienti un paio di manubri e un tappetino da aerobica per poter effettuare diversi esercizi mirati, anche se, qualora ne aveste la possibilità, potreste dotarvi anche di una panca e di un pallone da pilates per ampliare ulteriormente la sfera delle attività fattibili.

Approfondendo il discorso degli “esercizi per perdere peso” ritroviamo quasi inevitabilmente anche il fattore palestra. D’altra parte una delle migliori scelte che potreste compiere per dimagrire efficacemente è quella di mettervi nelle mani di un ambiente attrezzato sia sotto il punto di vista tecnico, sia sotto il profilo della conoscenza (poiché è noto come in ambienti di questo genere lavorino dei professionisti abili nell’arte del perdere peso). Una volta iscritti in palestra sarà il vostro stesso personal trainer a stilare un programma di esercizi da rispettare durante l’arco della settimana, così come sarà sempre sua premura modificarlo a seconda dei risultati da voi conseguiti. Il personal trainer vi fornirà consigli anche per quel che riguarda l’alimentazione da tenere e lo stile di vita da condurre per far sì che gli obiettivi di dimagrimento fisico possano rendersi visibili nella maniera più rapida possibile.

Se per qualsiasi ragione non potete iscrivervi in palestra o nel caso in cui vi ritrovaste a dover saltare qualche seduta, armatevi di tenuta sportiva e mp3 alla mano: la corsa è un altro grande alleato del dimagrimento fisico! Ma qual è la tecnica giusta per dimagrire correndo? Innanzitutto è consigliabile correre per almeno 30 minuti con un passo che sia costante (occhio, quindi, a non accelerare e poi rallentare); dopodiché abbiate cura di non aver mangiato prima di fare questo esercizio dal momento in cui l’attività aerobica è decisamente più efficace se svolta a stomaco vuoto.

Abbiamo visto come l’attività fisica sia fondamentale per chiunque aspiri a liberarsi dei chili di troppo, ma è inutile sudare e sforzarsi se una volta tornati a casa vi rimettete dinanzi a portate di cibo ipercaloriche. Una dieta corretta ed equilibrata è, insieme all’esercizio fisico, il requisito necessario per poter anche solo pensare di dimagrire.

Naturalmente è importante evitare cibi con un contenuto eccessivo di grassi. Tra l’altro noterete facilmente come, con la progressiva diminuzione di grassi, il vostro organismo tenda a richiederne sempre meno e a tollerarne sempre minori quantità (il primo segnale è una leggera diarrea giallastra quando si mangia qualcosa di troppo grasso). Se si pratica sport, è importante assumere una maggiore quantità di proteine e bilanciare l’apporto di carboidrati.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *